• Salute veterinaria, siglata intesa tra Italia e Macedonia

    Print
    Stretta di mano accordo pixabay

    Siglato un accordo di collaborazione tra Italia e Macedonia nell’ambito della salute veterinaria. Lo comunica il Ministero della Salute, precisando che l’“Intesa tecnica sulla collaborazione scientifica e tecnica nel settore della salute pubblica veterinaria” è stata firmata il 18 dicembre 2018 da Silvio Borrello, Direttore Generale per la Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari, da Gaetana Ferri, Direttore Generale per la Direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione, e da Zoran Atanasov, Direttore dell’Agenzia per l’alimentazione e la veterinaria della Repubblica di Macedonia.

    Il Ministero della Salute evidenzia che in base all’intesa, le due Nazioni s’impegnano a fornire collaborazione scientifica e supporto tecnico e amministrativo nel settore della sicurezza alimentare e della salute pubblica veterinaria, in considerazione del reciproco interesse a tenere sotto controllo, nei rispettivi Paesi, le malattie infettive animali, le zoonosi e i focolai di origine alimentare. Inoltre, l’accordo prevede le seguenti attività:
    - lo scambio d’informazioni sugli aspetti della tutela della salute pubblica veterinaria e della sicurezza alimentare;
    - la collaborazione tra le istituzioni scientifiche per compiere studi e ricerche volti a rafforzare il sistema di controllo delle malattie animali e la sicurezza alimentare;
    - la cooperazione tra i laboratori di analisi e le strutture diagnostiche:
    - l’attivazione di progetti di ricerca di comune interesse in tema di controllo delle malattie animali e delle intossicazioni alimentari;
    - l’adozione di azioni per la sorveglianza di patologie animali e intossicazioni alimentari.

    Foto: Pixabay

    red. 02-01-2019 Tag: salute animaleveterinariasicurezza alimentareitaliaMacedonia
Articoli correlati