• Mangimistica mondiale: un mercato da 500miliardi di dollari nel 2023

    Print
    %c2%a9 branex   fotolia.com 8 allevamenti animali

    Il mercato degli alimenti per animali dovrebbe crescere a un Cagr (tasso di crescita annuale composto) del 4,42%, fino a raggiungere 505,398 miliardi di dollari nel 2023. Lo evidenzia il rapporto: “Animal Feed Market - Forecasts from 2018 to 2023” pubblicato dall’agenzia di ricerche di mercato Research And Markets, che precisa che nel 2017 il fatturato del settore è stato pari a 389,836 miliardi di dollari.

    Il rapporto esamina le attuali tendenze del mercato relative alla domanda, all'offerta e alle vendite di mangimi. Inoltre, analizza i recenti sviluppi del settore e descrive gli operatori principali, le limitazioni e le opportunità del mercato. Contiene anche informazioni approfondite sullo sviluppo, le tendenze, le politiche e le normative industriali presenti nelle diverse aree geografiche.

    Secondo gli autori dell’indagine, l’aumento in diverse regioni del mondo del consumo di carne e di altri prodotti di origine animale, compresi latte e uova, sta alimentando la crescita del mercato mangimistico. Inoltre, l’insorgenza di focolai di malattie negli allevamenti di alcuni paesi sta contribuendo all’incremento dell’uso dei mangimi, perché questi alimenti per animali aiutano il bestiame a restare in salute e garantiscono una corretta regolamentazione della catena alimentare.

    Infine, il rapporto sottolinea che l'elevata crescita del comparto mangimistico è favorita anche dalle strategie messe in atto dai principali operatori del settore sotto forma di espansioni e investimenti, che aiutano anche a incrementare il numero dei prodotti messi in vendita e a raggiungere nuovi mercati.

    Foto: © branex - Fotolia.com

    redazione 09-10-2018 Tag: mangimisticamercatoalimentazione animalezootecnia
Articoli correlati
  • Carni bovine, mercato europeo mostra incertezze

    Nonostante la tenuta dei consumi, il mercato europeo delle carni bovine presenta numerose incertezze. Lo rivela il rapporto: “Tendenze bovino da carne” pubblicato dall’Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare), secondo cui...

    14-01-2019
  • Farmaci veterinari, regole per il certificato di produzione

    Stabilite le nuove regole per il rilascio del certificato di produzione dei farmaci veterinari. Con la nota del 19 dicembre 2018, la Direzione Generale della Sanità animale e dei farmaci veterinari del Ministero della Salute ha disposto le procedure per...

    12-01-2019
  • Materie prime, tensioni geopolitiche condizionano il mercato

    La tregua sancita tra Stati Uniti e Cina nella cosiddetta “guerra dei dazi” sta influenzando positivamente i mercati. Lo evidenzia il rapporto “World Agricultural Supply and Demand Estimates” di dicembre pubblicato dal Dipartimento...

    09-01-2019
  • Ingredienti dei mangimi, Iccf avvia consultazione pubblica

    L’International cooperation for convergence of technical requirements for the assessment of feed ingredients (Iccf) ha avviato una consultazione pubblica su due documenti: “Stability testing of feed ingredients” e “Sub-chronic oral...

    08-01-2019
  • Formazione veterinario aziendale, il sistema ClassyFarm per categorizzare gli allevamenti

    Il sistema integrato ClassyFarm, finalizzato alla categorizzazione dell’allevamento in base al rischio, consentirà di valutare il benessere degli animali, il consumo di farmaci e la nutrizione del bestiame nelle imprese zootecniche. Lo spiega il...

    07-12-2018