Mario Mantovani - Assessore alla Salute Regione Lombardia

17-12-2014

Attraverso questa delibera, Regione Lombardia, adeguandosi ai nuovi criteri previsti per la legislazione di settore in ambito europeo e nazionale, è andata a rivedere il sistema tariffario delle prestazioni in materia veterinaria. Si tratta di un passo avanti importante, nel segno della riduzione e della semplificazione degli oneri a carico degli operatori del settore agroalimentare.


Grazie a questo provvedimento sono stati ridotti significativamente gli oneri per l'autorizzazione di nuove imprese che in precedenza arrivavano a cumulare dei costi complessivi pari 1.500,00 euro.


Questa iniziativa è stata concepita per migliorare la capacità del nostro territorio di attrarre nuovi investimenti. Il settore agro-alimentare, già leader in Italia, potrà certamente trarre ulteriori benefici in termini di produzione ed occupazione.


Comunicato stampa, 31 ottobre 2014.